Groupalia, tutta un'altra vita

Condizioni d'uso viaggi

Condizioni Generali di Contratto VIAGGI E VACANZE

 

 
1. PREMESSE

1.1. Groupalia s.r.l. (d’ora in avanti denominata ADV o Groupalia) è un’agenzia viaggi con sede  in Milano, via Francesco d’Assisi, 15 C.F e P. IVA 07012890963, titolare dell'autorizzazione N. 100407 S.C.I.A. del 08/05/2014  – Ufficio Agenzie di Viaggio e Turismo della Provincia di Milano, e del sito web www.groupalia.it (d'ora in avanti denominato il “Sito Internet”). 

1.2. L’ADV, in ottemperanza all’art. 19 del D.Lgs 79/2011 è coperta da polizza assicurativa per la responsabilità civile stipulata con Allianz Global Assistance n. polizza 195715 del 20/03/2014
Il presente documento definisce le condizioni generali di contratto previste da Groupalia per l’acquisto, da parte del Cliente Iscritto e Registrato, dei servizi offerti nella Sezione Vacanze. 

1.3. Prima di ogni acquisto e prenotazione, il Cliente deve leggere con attenzione le Condizioni d’Uso del Sito e le presenti condizioni generali di contratto (d'ora, in avanti denominate “Condizioni Viaggi”), espressamente richiamate dall’art. 16 delle Condizioni d’Uso del Sito Internet. La mancata accettazione delle Condizioni Viaggio o anche di un solo articolo comporta l’assoluto divieto di utilizzo del Sito o dell’APP e/o di effettuare acquisti e/o prenotazioni.

1.4. Per effettuare acquisti e transazioni occorre essere maggiorenni, essere in pieno possesso delle proprie facoltà mentali, registrarsi nell’apposita sezione accettando le presenti Condizioni Viaggio e la Privacy Policy di Groupalia.

 
2. FONTI

Ai consumatori che acquistano Coupon tramite in Sito Internet sono garantiti i diritti riconosciuti dal D.Lgs. 206/2005 e successive modifiche (di seguito, “Codice del Consumo”). La vendita di pacchetti turistici è disciplinata dal D. Lgs. 79/2011 (di seguito, “Codice del Turismo”) e sue successive modificazioni. La vendita di singoli servizi turistici è disciplinata dalla Convenzione Internazionale sul Contratto di Viaggio recepita con la L. 1084/77 (di seguito, “CCV”), nonché dalle condizioni stabilite dai singoli fornitori del servizio (es. condizioni generali di trasporto stabilite dalle Compagnie aeree).

 
3. OGGETTO DEL CONTRATTO

Le presenti Condizioni Viaggi disciplinano la vendita dei Coupon aventi ad oggetto viaggi, vacanze, servizi turistici e di trasporto presenti sul Sito Internet. L’utilizzo e la fruizione dei Servizi indicati nell’Offerta soggiacciono altresì alle condizioni indicate e richiamate all’interno di ciascuna Offerta. 

Oggetto del contratto è la vendita del Coupon, il cui possesso darà poi diritto al Cliente di contattare il Partner per effettuare la prenotazione e/o stipulare un contratto avente ad oggetto il Servizio ed a ricevere quindi le prestazioni indicate nel Coupon, alle condizioni ivi riportate. 

Dopo l’acquisto, il Coupon è reso disponibile nell’area riservata del Cliente.

 
4. INTERMEDIAZIONE E ORGANIZZAZIONE


Salvo se diversamente stabilito in relazione a singole Campagne Promozionali, Groupalia svolge unicamente attività di intermediazione (mandato con rappresentanza) di pacchetti turistici ai sensi dell’art. 33 lett. b) del Codice del Turismo o di singoli servizi turistici ai sensi dell’art. 1 n.3 della CCV.

Il contratto di viaggio deve intendersi concluso direttamente tra Cliente e Organizzatore che, all’interno delle Offerte pubblicate nel Sito Internet, viene qualificato e si identifica con il Partner.

Il Cliente può utilizzare il presente Sito Internet ed effettuare acquisti solo nel caso in cui abbia constatato ed accettato il ruolo di organizzatore (così come definito dal Codice del Turismo e della CCV) del soggetto indicato quale Partner e nel caso in cui il Cliente non abbia alcuna contestazione o riserva sul punto. 

Groupalia e Partner (organizzatore) soggiacciono a diversi regimi di responsabilità; il soggetto giuridicamente responsabile del corretto adempimento dei Servizi indicati nell’Offerta è il Partner.

 
5. RESPONSABILITA’ 


5.1. Salvo se diversamente stabilito in relazione a singole Campagne Promozionali, Groupalia non fornisce o eroga i Servizi oggetto dell’Offerta. 

5.2. Le Offerte pubblicate sul Sito Internet si riferiscono a Servizi che saranno erogati o forniti dai singoli Partner o da società terze (tour operator, vettori aerei ecc.) indicate nell’Offerta o nell’eventuale contratto che il Partner stipulerà con il Cliente.
La responsabilità del corretto adempimento della prestazione oggetto dell’Offerta grava esclusivamente sul Partner indicato in ciascuna Offerta, che risponderà nei confronti del Cliente (o di chi risulterà destinatario del Servizio) della conformità, esattezza, sicurezza e, in generale, delle caratteristiche e della qualità del Servizio pubblicizzato sul Sito Internet. 

5.3. Poiché oggetto dell’acquisto sul Sito Internet è il Coupon che pubblicizza determinati Servizi, nessuna responsabilità è addebitabile al Partner o a Groupalia per l’impossibilità o la parziale possibilità di
usufruire di servizi acquistati direttamente dal Cliente da società terze e al di fuori del Sito Internet, in combinazione con i Sevizi indicati nel Coupon e/o allo stesso strumentali, quali ad es. eventuali contratti di trasporto. Conseguentemente, Groupalia non accorderà rimborsi di Coupon in ipotesi in cui i cui servizi acquistati autonomamente al di fuori del Sito, in conseguenza o in combinazione con i Servizi di cui all’Offerta, non potranno essere utilizzati per qualsiasi motivo.
Eventuali inadempimenti o problematiche riscontrate in riferimento ai servizi acquistati autonomamente non potranno avere alcun effetto sui Servizi indicati in Coupon.


 6. PRENOTAZIONE


6.1. Il Coupon dà diritto ad ottenere dal Partner la prestazione indicata nel Coupon stesso, nei termini temporali e alle condizioni pubblicate per ciascuna Campagna Promozionale. Tutti i servizi descritti nel Sito Internet sono soggetti a disponibilità limitata, previa verifica da richiedere al Partner stesso.

6.2. Il Cliente, per poter usufruire dei Servizi incorporati nel Coupon deve contattare direttamente il Partner e  concordare con esso le date in cui intenderà utilizzare i suoi servizi o per effettuare la prenotazione. 

6.3. Ogni richiesta di prenotazione effettuata direttamente con il Partner o tramite il Sito Internet costituisce proposta contrattuale irrevocabile, con la conseguenza che, nel caso di disponibilità e nel caso di accettazione da parte del Partner, il contratto sarà concluso tra Cliente e Partner, con ogni conseguenza di legge.  Il Cliente deve attendere l'accettazione e/o una risposta da parte del Partner, in mancanza della quale la Prenotazione non può dirsi valida, né il contratto di viaggio potrà dirsi concluso. La proposta è formulata in modo irrevocabile ed impegnativo per 15 giorni dal giorno in cui il Cliente invia al Partner la mail di richiesta prenotazione e/o disponibilità. 

6.4. Il Cliente deve comunicare direttamente al Partner eventuali sue richieste particolari (es. stanze situate in una certa parte dell’edificio, necessità di menù speciali, ecc.) e deve verificare direttamente con esso la fattibilità e l’eventuale costo extra delle stesse.

6.5. Se il Cliente effettua la prenotazione o l’acquisto (anche) per altre persone, implicitamente dichiara di essere in ciò autorizzato e che tutte le persone che utilizzeranno i servizi indicati nel Coupon hanno preso visione ed accettato le presenti Condizioni Viaggio. 

6.6. Salvo ove diversamente specificato, il Coupon è cedibile a terzi a titolo gratuito. È vietata la commercializzazione o altra attività lucrativa avente ad oggetto i Coupon. 

6.7. Nel caso in cui il valore riportato sul Coupon non sia stato consumato completamente o la prestazione non sia stata goduta completamente, la differenza non goduta decadrà e il Cliente non avrà diritto ad alcun rimborso, nemmeno parziale. Se un Cliente decide di interrompere autonomamente e senza autorizzazione di Groupalia il proprio soggiorno e/o di rientrare anticipatamente non avrà diritto ad alcun rimborso, nemmeno parziale. 

6.8. Se il Cliente non dovesse effettuare la prenotazione presso il Partner o utilizzare i Servizi indicati nel Coupon entro il termine di validità dello stesso,  non avrà diritto al rimborso del costo del Coupon, nemmeno parzialmente. 

6.9. Si consiglia di effettuare quanto prima la prenotazione e di non aspettare l’avvicinarsi del termine entro cui non è più possibile prenotare e/o utilizzare il Coupon, anche per avere più disponibilità e possibilità di scelta.

6.10. Il prezzo del Coupon potrebbe non corrispondere all’esborso finale pagato dal Cliente per il viaggio o la vacanza, in quanto egli potrebbe richiedere al Partner dei servizi extra (es. pensione completa, transfer in loco, camera vista mare) o vedersi conteggiare dei costi extra (es. tassa di soggiorno da pagare in loco).  ADV si impegna ad evidenziare nell’Offerta i possibili costi extra, così come comunicati dal Partner.

6.11 Il Cliente, in fase di prenotazione, può richiedere al Partner la prestazione di servizi aggiuntivi, non inclusi nell’Offerta (es. biglietti aerei o marittimi). Groupalia è completamente estranea al predetto rapporto contrattuale e non avrà alcuna responsabilità per la fornitura, esecuzione o soddisfazione dei predetti servizi aggiuntivi.

6.12. In fase di Prenotazione è onere del Cliente comunicare eventuali patologie, disabilità o esigenze specifiche di coloro che usufruiranno dei Servizi turistici proposti dal Partner. 

6.13. Ogni Partner applica propri orari di check-in e di check-out e propri orari di apertura della sala colazione e ristorante, nonché di altri servizi presenti in hotel. Il Cliente dovrà richiedere tali informazioni direttamente al Partner.

 
7. ASSICURAZIONE



 ADV suggerisce sempre di stipulare una o più polizze assicurative (es. a copertura di danni conseguenti a ritardi e/o cancellazioni dei voli, eventi naturali, infortuni, malattie, perdita dei bagagli o delle penali di cancellazione). Si raccomanda la presa visione delle condizioni contrattuali applicabili dalla Compagnia assicuratrice, in particolar modo franchigie, esclusioni, comportamenti da tenere in caso di sinistro. Il rapporto contrattuale assicurativo è diretto tra Compagnia assicuratrice e Cliente.

 8. DOCUMENTI DI VIAGGIO


 Una volta che il Partner avrà confermato l’acquisto e/o la prenotazione del viaggio, invierà al Cliente una e-mail di conferma all’indirizzo di posta elettronica comunicato al momento della registrazione sul Sito. Tale documento (es. voucher) dovrà essere conservato e stampato dal Cliente ed utilizzato per poter usufruire dei servizi regolarmente prenotati, unitamente ad altri eventuali documenti (es. biglietti aerei o documenti di viaggio) che il Partner invierà al Cliente, prima della partenza, in formato elettronico o cartaceo.

In caso di mancata recezione dei documenti di viaggio o della conferma di prenotazione, il Cliente dovrà contattare tempestivamente il Partner, soggetto responsabile della loro emissione ed invio, nonché controllare attentamente la propria casella di posta elettronica (cartella spam, inclusa).

Il Cliente è tenuto a verificare la correttezza dei dati riportati sui predetti documenti ed a comunicare immediatamente eventuali errori direttamente al Partner. Si ricorda che il Cliente deve comunicare al Partner i dati dei partecipanti esattamente come riportati sui documenti personali d’identità.

 9. PASSAPORTI, VISTI E REQUISITI SANITARI


 Il Cliente deve assicurarsi di essere in possesso di validi documenti personali, visti e certificati sanitari richiesti per poter effettuare il viaggio.

I cittadini italiani possono reperire informazioni aggiornate sul sito del Ministero degli Affari Esteri tramite il sito www.viaggiaresicuri.it o la centrale operativa del Ministero al n. 06 491115. 

Sul predetto sito, alla voce “avvisi”, i Clienti potranno verificare e monitorare la situazione sanitaria e socio-politica dello Stato di destinazione.

Si consiglia di collegarsi al sito del Ministero sia prima di acquistare il Coupon, sia prima della partenza.

I cittadini stranieri reperiranno le corrispondenti informazioni attraverso le loro rappresentanze diplomatiche presenti in Italia e/o i rispettivi canali informativi governativi ufficiali.

ADV è a disposizione per fornire informazioni prima dell’acquisto del Coupon o della partenza e declina ogni responsabilità in caso di imbarco negato o di espulsione per inadempimento degli obblighi di cui sopra.
I cittadini italiani minori di anni 18 che viaggiano in Italia o all’estero devono essere in possesso del proprio documento d’identità, rilasciato dal Comune o dalla Questura. 

I minori di anni 14 che viaggiano all’interno della UE (Paesi in area Schengen) con i genitori devono essere in possesso della carta d’identità valida per l’espatrio con indicati nel retro i nomi dei genitori. I minori di anni 14 che viaggiano all’interno della UE con persona diversa dai genitori devono essere in possesso di carta d’identità valida per l’espatrio e una specifica delega convalidata dalla Questura.

I minori di anni 18 che viaggiano fuori UE devono essere in possesso del proprio passaporto individuale.

Per tutte le informazioni aggiornate si raccomanda la presa visione del sito della Polizia di Stato http://www.poliziadistato.it/articolo/191/


 10. RECESSO

10.1. Il Cliente che ha acquistato il Coupon ha diritto di recedere nei casi e secondo le modalità previsti dalle Condizioni d’uso Groupalia (art. 13 e 14). Un recesso successivo all'utilizzo del Coupon non è possibile e non sarà ammesso.

10.2. Il Cliente non potrà recedere dopo aver ricevuto la conferma di prenotazione e quindi dopo aver stipulato con il Partner un contratto avente ad oggetto un contratto di compravendita di pacchetto turistico e/o singolo servizio turistico o di trasporto. 

10.3 Relativamente ai pacchetti turistici, si comunica infatti l’inesistenza del diritto di recesso previsto dall’art. 52 e segg. del Codice del Consumo, ai sensi e per gli effetti di quanto espressamente previsto dall’art. 32.c.2 del Codice del Turismo. Ai sensi dell’art. 47 lett g) del Codice del Consumo le disposizioni delle sezioni da I a IV del Capo I del titolo III della parte III del Codice del Consumo “non si applicano ai contratti che rientrano nell'ambito di applicazione della disciplina concernente i viaggi, le vacanze ed i circuiti tutto compreso, di cui agli articoli da 32 a 51 del decreto legislativo 23 maggio 2011, n. 79”;

 10.4. Relativamente ai servizi turistici, si comunica l’eccezione al diritto di recesso prevista dall’art. 59 lett. n) che ne prevede l’esclusione quando il contratto negoziato a distanza o fuori dai locali commerciali  è relativo a  “fornitura di alloggi per fini non residenziali,  il trasporto di beni (…) o i  servizi  riguardanti le attività del tempo libero qualora il contratto preveda una data o un periodo di esecuzione specifici”;

 
 11. RIMBORSO

Ogni richiesta rimborso del Coupon deve essere inoltrata all’Assistenza Clienti di Groupalia che provvederà ad inoltrarla, per competenza, al Partner, unico soggetto responsabile di eventuali inadempimenti o disservizi subiti dal Cliente.

Fermo restando quanto indicato nelle Condizioni d'Uso del Sito Internet, il Cliente ha diritto al rimborso nei seguenti casi:

a) esercizio del diritto di recesso nei casi previsti dalla legge;

b) impossibilità del Partner a garantire l'erogazione del servizio;

c) chiusura dell'attività del Partner, anche temporanea, durante il periodo di prenotabilità del Coupon;

d) mancata generazione del coupon.

Il Cliente può inoltre avere diritto al rimborso nei casi in cui il Partner non sia in grado di prestare i propri Servizi in modo conforme alle Condizioni della Proposta, salvo le ipotesi di caso fortuito e forza maggiore. In tal caso il Cliente dovrà presentare immediato reclamo e Groupalia, dopo aver svolto le opportune verifiche presso il Partner, darà risposta al Cliente entro 15 giorni lavorativi.

Le tempistiche per il riaccredito delle somme sono le stesse indicate nell’art. 10 delle Condizioni d’Uso del Sito Internet.

 
 12. RICHIESTE DI MODIFICA O CANCELLAZIONI DA PARTE DEL CLIENTE

Le richieste di modifica ad una prenotazione già confermata non obbligano il Partner nei casi in cui non possono essere soddisfatte. 

Qualsiasi richiesta di modifica (es. nomi dei partecipanti, data di arrivo / partenza / durata), purchè prevista dalle Condizioni della singola Offerta, potrebbe comportare l’addebito di costi extra, stabiliti dal Partner.

Il Partner potrebbe non accettare o non essere in grado di cambiare il nome delle persone indicate nella prenotazione. 

Il Partner può stabilire, per ciascuna Offerta, delle penali in caso di cancellazione (corrispettivi per il recesso) che potrebbero anche essere totali, già dal momento della conferma di prenotazione e quindi il Cliente potrebbe non aver diritto ad alcun rimborso. 

Il Cliente autorizza Groupalia ad utilizzare e comunicare al Partner i dati relativi alla propria carta di credito, fornita al fine di acquistare il Coupon, per pagare i costi extra stabiliti dal Partner, incluse le spese di gestione, nonché le possibili conseguenti operazioni di addebito/accredito dipendenti da modifiche, cancellazione ed eventuali rimborsi afferenti ai servizi richiesti dal Cliente.


 13. PAGAMENTI


 Prima dell'avvenuto pagamento dell'intero importo, l’ADV o il Partner non sono obbligati a rilasciare alcun biglietto, conferma, voucher o altro documento di viaggio. Il Cliente è tenuto a versare l'intero costo dei Servizi richiesti e la mancata effettuazione del pagamento nei termini stabiliti determina l’automatica risoluzione del contratto di intermediazione ai sensi dell'articolo 1456 cc, salvo il risarcimento dei danni eventualmente subiti.

 
 14. PACCHETTI TURISTICI 
(art. 34 Codice del Turismo)

14.1. I prezzi dei pacchetti turistici, così come definiti dal Codice del Turismo, sono stati calcolati considerando i prezzi forniti dal Partner, così come contrattualizzati con Groupalia. 

14.2. Il Cliente può recedere dal contratto stipulato con il Partner, senza pagare penali, nelle seguenti ipotesi:

- aumento del prezzo del pacchetto in misura eccedente il 10%;

- modifica in modo significativo di uno o più elementi del contratto oggettivamente configurabili come fondamentali ai fini della fruizione del pacchetto turistico complessivamente considerato e proposta dal Partner dopo la conclusione del contratto stesso ma prima della partenza e non accettata dal Cliente. Nei casi di cui sopra, il Cliente ha alternativamente diritto: - ad usufruire di un pacchetto turistico alternativo, senza supplemento di prezzo o con la restituzione dell’eccedenza di prezzo, qualora il secondo pacchetto turistico abbia valore inferiore al primo; - alla restituzione della sola parte di prezzo già corrisposta. Il Cliente dovrà dare comunicazione della propria decisione (di accettare la modifica o di recedere) entro e non oltre due giorni lavorativi dal momento in cui ha ricevuto l’avviso di aumento o di modifica. In difetto di espressa comunicazione entro il termine suddetto, la proposta formulata dal Partner si intende accettata. 

14.3. In caso di recesso dal contratto da parte del Cliente prima della partenza al di fuori dei casi elencati ai precedenti commi del presente articolo, il Partner avrà diritto ad addebitare, a titolo di penale, indipendentemente dal pagamento già effettuato dal Cliente, i premi assicurativi e le penali stabilite in relazione a ciascuna Offerta, calcolate, normalmente in base a quanti giorni prima dell’inizio del viaggio è avvenuto l’annullamento.

14.4. I prezzi sono calcolati in base al numero di notti e non al numero di giorni, parziali o interi.

Nella durata del viaggio o della vacanza sono compresi il giorno della partenza e il giorno di arrivo e questi giorni, specie quando il pacchetto include uno o più voli, sono generalmente dedicati al trasporto. Gli orari dei voli potrebbero influire, anche notevolmente, sull’effettivo godimento del primo e dell’ultimo giorno di vacanza. Sono possibili arrivi a destinazione in serata e voli di rientro nelle prime ore dal giorno. Gli orari dei voli sono imposti dalle Compagnie aeree, anche in base a quanto stabilito dalle competenti autorità aeroportuali, senza che nulla possa essere addebitato o richiesto, perciò, a Groupalia o al Partner.

Gli orari comunicati in fase di prenotazione devono sempre intendersi come orari indicativi e soggetti a modifiche; gli orari definitivi sono comunicati al Cliente 48/24 ore prima della partenza del volo. L’orario definitivo del volo di ritorno verrà comunicato in loco, mediante affissione in bacheca di un avviso.

14.5. Il Cliente deve costantemente consultare la propria casella di posta elettronica per verificare eventuali comunicazioni del Partner, deve poi stampare i documenti di viaggio e potarli con sé in aeroporto e durante tutto il viaggio, insieme all’eventuale certificato assicurativo.

14.6. Le compagnie aeree potrebbero comunicare scali non previsti o potrebbero modificare l’aeroporto di partenza e/o di arrivo, il Partner e/o la Compagnia aerea potrebbero raggruppare le partenze previste da più aeroporti su un unico aeroporto, offrendo un servizio navetta di collegamento. 

Le regole relative al bagaglio di cabina e di stiva (es. peso, dimensioni) sono stabilite dalle singole compagnie aeree. L’imbarco di attrezzature sportive e di animali domestici deve essere comunicato all’atto della prenotazione e l’imbarco è sempre soggetto ad accettazione da parte della Compagnia Aerea.

Il nome del vettore che effettuerà il/i volo/i sarà indicato nei documenti di viaggio e/o nel foglio di conferma prenotazione.

14.7. Ciascun Partner può adottare proprie condizioni generali di contratto, che verranno rese note al Cliente in tempo utile o messe a disposizione sul suo sito web.

14.8. Le escursioni, i servizi e le prestazioni acquistate dal Cliente in loco e non comprese nel pacchetto turistico sono estranei all’oggetto del contratto e non costituiscono quindi elementi del contratto di viaggio stipulato con ADV o con il Partner nella veste di organizzatore. Le escursioni organizzate in loco sono organizzate dal fornitore locale che se ne assume la totale responsabilità. 

14.9. Qualsiasi mancanza nell’esecuzione del contratto dovrà essere contestata immediatamente in loco, in hotel e/o al rappresentante locale e/o al Partner, mediante tempestiva presentazione di reclamo. Se possibile, durante il soggiorno, il reclamo potrà essere inoltrato anche a Groupalia compilando il form presente sul sito www.groupalia.it alla pagina http://help.groupalia.it/customer/portal/emails/new

Entro 10 giorni dal rientro nel luogo di partenza, a pena di decadenza, il Cliente dovrà poi inviare un reclamo scritto all’organizzatore e/o all’ADV con raccomandata a.r., pec o altro mezzo che garantisca la prova dell’avvenuto ricevimento.

 
15. COFANETTI REGALO / BOX


Talune Offerte hanno ad oggetto dei Box, ossia cofanetti regalo - cartacei e/o virtuali - che danno diritto al suo possessore ad effettuare una prenotazione presso uno dei Partner indicati all’interno del Box, durante il periodo di prenotabilità evidenziato nell’Offerta.

I Box soggiacciono ad uno specifico Regolamento, richiamato, tramite link, nelle Condizioni dell’Offerta; il Regolamento deve intendersi parte integrante dell’Offerta stessa e delle presenti Condizioni Travel.

L’acquisto del Coupon avente ad oggetto un Box presuppone la presa visione ed accettazione del suo Regolamento, che disciplina, tra le altre cose, la modalità di acquisto, di prenotazione e di utilizzo.

 
 16. 
ASSISTENZA CLIENTI 


Nel caso in cui il Cliente abbia richieste di chiarimenti, lamentele/reclami, richieste di rimborsi, è pregato di contattare l’Assistenza Clienti compilando il form presente sul sito www.groupalia.it alla pagina http://help.groupalia.it/customer/portal/emails/new

ADV si riserva di inoltrare ogni segnalazione al Partner per poter meglio evadere le richieste e i reclami dei Clienti.

 
17. COMPORTAMENTO DEL CLIENTE



  17.1. Qualora il comportamento dell’Utente dovesse rivelarsi inappropriato e/o causare offesa o danno ad altri, ADV o il Partner avranno la facoltà di cancellare la prenotazione e interrompere il viaggio, senza che ciò comporti un diritto al rimborso, indennizzo o risarcimento.

17.2. Il Sito non può in alcun modo essere utilizzato per prenotazioni speculative, false o fraudolente.

17.3. Groupalia si riserva di bloccare o cancellare l’account di un Utente che violi quanto stabilito ai punti 6.6.(divieto di vendita o commercializzazione del Coupon) e 17.2. (divieto di effettuare prenotazioni speculative, false o fraudolente).

 
18. 
COMUNICAZIONE OBBLIGATORIA 


La legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione e alla pornografia minorile, anche se gli stessi sono stati commessi all’estero.